Archivi tag: Cosa nostra

Danilo Dolci, il potere e la sottocultura mafiosa

Esce domani nelle librerie il mio secondo libro su Danilo Dolci. Il primo fu stampato quando abitavo a Verbania  Pallanza, nei primi anni Settanta, dal coraggioso editore Celebes di Trapani; il secondo esce ora grazie alla Casa Editrice Castelvecchi di … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI, Cultura | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

La santa alleanza nei precedenti del caso Ingroia

Ringrazio Mariangela Pace, amica di Fb, per avermi fatto ricordare questa pagina di un illustre membro della Suprema Corte di Cassazione, Ferdinando Imposimato,  scritta a proposito dei rapporti Stato-mafia. Molti anni fa una giornalista americana, Judith Harris, del Reader’s Digest, mi … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

La signora alcool e fumo

C’è una legge universale della chimica, scoperta più di due secoli fa, valida anche sul campo delle cose umane. Si regge su un’affermazione apparentemente ovvia. Nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma. Non sappiamo, però, se … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI, Attualità | Contrassegnato , , , , , , | 7 commenti

La “Santissima Trinità”

Pubblicato in ARTICOLI, CASARRUBEA | Contrassegnato , , , , , , | 8 commenti

The smoking gun

Quando la mafia si fa Stato Il cinema americano è una delle invenzioni più potenti del Ventesimo secolo. Ha influenzato centinaia di milioni di persone in tutto il mondo con i suoi miti che si chiamavano Gary Cooper, John Wayne, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, DOCUMENTI STORICI | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti

Da Spatuzza a Messina Denaro

di Giuseppe Casarrubea Spatuzza e la destra Siamo arrivati al turno dei Graviano. E le cose già si complicano. Filippo smentisce Spatuzza, Giuseppe dice che parlerà quando starà bene. Per il momento ha un sacco di malattie e non se … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il potere è sempre altrove

“La professione di fede di Truman, ossia ‘i popoli liberi del mondo si attendono di essere aiutati da noi a difendere la loro libertà’, fu attuata nei fatti. Il fascismo era ormai un problema secondario e si esprimeva soprattutto con … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità | Contrassegnato , , , | 3 commenti