Archivi tag: Gaspare Pisciotta

I tre mondi di Carminati

L’altro ieri sera, ascoltando la tv, mi pareva di essere di fronte a una cattedra universitaria. Si spiegava una lezione incomprensibile per i comuni mortali, il cui linguaggio non aveva nulla di scolastico, ma sapeva di un mondo presentatosi in … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI, Attualità, Politica, Società | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

La parola di Totò Riina

  Si diceva, una volta, che i mafiosi non parlano. È vero, se si fa eccezione del mutamento culturale che li ha travolti, a migliaia, aprendo molte brecce nel muro del silenzio che li ha distinti per secoli. Ma se … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Rapporto giudiziario su Portella della Ginestra

Per la ricorrenza del 1° maggio 1947 pubblichiamo il Rapporto giudiziario sulle stragi di Portella della Ginestra e di Partinico, conseguente, quest’ultima, all’attacco terroristico alle Camere del Lavoro della provincia di Palermo del 22 giugno di quello stesso anno. Il … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI, bandito Giuliano, DOCUMENTI STORICI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Gaspare Pisciotta: al teatrino dell’Ucciardone

Giuseppe Casarrubea Aveva detto: “Se vado all’Ucciardone mi ammazzano”. E così, forse, accadde. Questa era la principale preoccupazione di Gaspare Pisciotta. In quel carcere borbonico, che funzionava come Università della mafia, ci andò a finire davvero. E questo fu anche, … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI, bandito Giuliano, Cultura, SAGGI | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Chi tocca i fili

testo aggiornato al 17 novembre 2010 ore 22,08 E’ bastato che il sostituto procuratore della Repubblica, Antonio Ingroia, decidesse la riesumazione del cadavere di Salvatore Giuliano, il terrorista nero scomparso a Castelvetrano la notte tra il 4 e il 5 … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI, Attualità, bandito Giuliano | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

Pisciotta: un caffè dolcissimo

Aveva detto: “Se vado all’Ucciardone mi ammazzano”. E così accade. Questa è la principale preoccupazione di Gaspare Pisciotta. Ma in quel carcere borbonico che funziona come l’università della mafia ci va a finire lo stesso, e questo è anche, come … Continua a leggere

Pubblicato in bandito Giuliano | Contrassegnato , | 2 commenti