Archivi tag: SIM

Breve storia dei Servizi segreti italiani

Giuseppe De Lutiis Non esistono i servizi segreti deviati, ma le deviazioni dei servizi segreti I servizi segreti dell’Italia democratica nascono ufficialmente il 1 settembre 1949, sulle ceneri – ma mantenendo in pieno uomini e strutture – del vecchio Sim, … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Maria Pasquinelli: un’agente nell’Italia liberata (II)

Claudia Cernigoi Foibe Dopo l’attività di intelligence tra Osoppo e X Mas (che tra le varie conseguenze ebbe anche l’eccidio di Porzûs) Maria Pasquinelli si dedicò finalmente alle indagini sulle foibe, cioè il motivo per cui l’anno prima sarebbe stata … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI, Cultura | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Damerini di Kappler

SEGRETO KW2/1940 Filippo Manfredi De Blasis febbraio 1944 La storia del nazifascismo in Italia è fatta da innumerevoli microstorie delle quali in gran parte si sono smarrite le tracce. Ma per capire l’intreccio profondo del fascismo italiano con il nazismo, … Continua a leggere

Pubblicato in DOCUMENTI STORICI | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Nazisti, spie e cocaina

SEGRETISSIMO DESTINATARI: AC of S; G – 2 (CIC); AFHQ.; GSI; 12 FSS; CSDIC MITTENTE: 412 Field Security Service (FSS) e SCI (unità n. 5) TITOLO: Dott. Cocchiara Mario, neofascisti italiani e organizzazioni monarchiche Cfr. Na/Uk, Wo 204/12651, Neo – … Continua a leggere

Pubblicato in DOCUMENTI STORICI | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Rapporto del controspionaggio italiano (1946)

Rapporto sulla situazione del mese di Marzo 1946 [1] Parte Prima: Sintesi delle operazioni del controspionaggio Parte Seconda: La situazione – ai fini della sicurezza – derivante: A. dagli avvenimenti internazionali B. dagli avvenimenti nazionali Parte Terza: Stati d’animo della … Continua a leggere

Pubblicato in DOCUMENTI STORICI | Contrassegnato , | Lascia un commento